CONFEDERAZIONE

CONFEDERAZIONE IN UNITI SI VINCE

 

In rappresentanza dei Movimenti Politici / Partiti / associazioni / sindacati autonomi / libera società civile / gruppi organizzati /sopra richiamati e per i poteri e le discrezionalità conferiti dai propri rispettivi Statuti, è avviato un accordo preliminare esplorativo basato sulla reciproca collaborazione per un reale consolidamento di un progetto Politico Nazionale federativo, di larga condivisione e di estesa partecipazione, di cui il primo obbiettivo dovrà essere l'apertura di una fase Costituente, che porterà alle future elezioni a presentarsi come Soggetto Unico condividendone le linee guida e collaborando nella costruzione di questo nuovo soggetto.

 

Il presente documento costituisce il primo passo per la creazione di un accordo politico programmatico, volto ad accrescere la partecipazione e il consenso popolare in virtù di una comunione di intenti e di un programma condiviso all’insegna di proposte semplici, di rapida attuazione, economiche, fattibili e di concreta efficacia.

 

Il presente accordo prevede la collaborazione sinergica e il reciproco sostegno tra le parti, secondo le rispettive possibilità, per il raggiungimento degli obiettivi comuni anche mediante la programmazione e la realizzazione di iniziative, eventi ed interventi congiunti al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e porre all’attenzione delle Istituzioni Nazionali, Internazionali e Comunitarie le tematiche sociali e culturali del nostro Paese.

 

I princìpi cui si rimettono le parti e si impegnano a rispettare sono quelli liberali e democratici che abbiano come prospettiva i punti sopra descritti.

 

La Confederazione si pone obbiettivi di Elevata sensibilità Sociale che sono fondati sulla reciproca chiarezza, lealtà e correttezza anche, e soprattutto, per le garanzie insite nei sistemi democratici.

Riconoscersi in una serie di obiettivi comuni costituisce un vincolo per entrambi basato su una scelta consapevole, responsabile e non un obbligo.

 

Tutti i Movimenti / Partiti / Comitati / Associazioni illustreranno il proprio progetto e ne tracciano le linee comuni per la comunicazione e le strategie di diffusione che, dovranno essere stabilite di comune accordo, e alle quali tutti i componenti saranno tenuti all’osservanza.

 

E’ espressamente dichiarata deplorevole qualsiasi contestazione non costruttiva e non supportata da valide proposte alternative, così come qualsiasi atteggiamento che possa minare il clima di accordo e di serenità fra gli alleati e i federati, costituiranno valido motivo per la richiesta di espulsione che sarà votata a maggioranza dei presenti alla prima assemblea utile dai presidenti – vice Presidenti, e Segretari Politici Nazionali.

 

L’elenco degli organismi e dei movimenti aderenti al progetto politico sarà tenuto ed aggiornato sotto l’insegna “ UNITI SI VINCE “ (registrato) il cui logo sarà affiancato da quello di ciascuno degli aderenti.

 

Tutto ciò premesso, aggiungendo che ogni forma di accordo, collaborazione o protocollo d’intesa può essere sottoscritta e conclusa tra soggetti pubblici o privati, imprese individuali, associazioni, fondazioni, singoli cittadini ed in generale da chiunque, in ragione della propria attività, si occupi di problematiche non in conflitto con l’interesse e l’ordine pubblico; che ogni forma di accordo di collaborazione o protocollo d’intesa tende a favorire l’innovazione delle organizzazioni che lo sottoscrivono, sia pubbliche che private, ed una migliore qualità dei servizi resi; e che l'eventuale ingresso di Nuovi Soggetti dovrà a partire dalla Firma di questo documento essere accettato all'unanimità dai Presidenti di tutti gli organi Fondatori, per questo si conviene quanto segue:

 

  • le parti sottoscrivono la presente scrittura privata, in data odierna, in forma di protocollo d’intesa privato;

 

  • viene stabilito che le parti opereranno in regime di solidarietà e mutua collaborazione al fine di concretizzare gli impegni in solide realtà da sviluppare in armonica sinergia e all’insegna di un progetto comune condiviso;

 

  • le parti concordano sull’impegno di sostenere e sostenersi reciprocamente per la programmazione e la realizzazione di iniziative condivise per le finalità comuni;

 

  • la collaborazione congiunta di entrambe le parti si esplicherà, anche e per quanto nelle possibilità di ciascuno, attraverso la partecipazione reciproca in attività ed iniziative di comune interesse, compresi i progetti che possano prevedere finanziamenti con fondi di carattere europeo, nazionale, regionale o locale, contribuendo di comune accordo all’avviamento economico delle attuazioni di collaborazione che entrambi e in concorso con altri, decideranno;

 

  • sostanzialmente, le parti intendono adoperarsi affinché, attraverso la reciproca collaborazione, si raggiungano le seguenti finalità:

 

  1. promuovere la realizzazione di iniziative comuni, sia di carattere sociale che politico, per la tutela dei diritti umani;
  2. promuovere, sostenere e incoraggiare ogni forma di partecipazione dei cittadini e la trasparenza delle informazioni relative a Istituzioni e alla vita interna dell’alleanza;
  3. promuovere e organizzare manifestazioni, convegni, seminari, nonché azioni specifiche, anche a livello territoriale, ritenute utili e semplicemente opportune, favorendo in tale contesto le relazioni fra organismi nazionali e locali ed istituzionali competenti in materia;
  4. favorire la reciproca diffusione delle rispettive culture, diffonderee promuovere i propri marchi per contribuire ad una loro maggiore e più dettagliata conoscenza.

 

N.B.‌ ‌per‌ ‌l'attuazione‌ ‌di‌ ‌quanto‌ ‌previsto‌ ‌nei‌ ‌precedenti‌ ‌punti,‌ ‌si‌ ‌conviene‌ ‌in‌ ‌particolare‌‌che‌ ‌:‌ ‌

 

per facilitare la diffusione delle varie attività/iniziative entrambe le Parti potranno fornire materiale informativo e pubblicazioni; allo scopo di promuovere e sostenere le varie attività ed iniziative, entrambe le parti potranno mettere a disposizione le proprie strutture, le loro risorse umane, i propri mezzi e strumenti e, se ed in quanto possibile, reperire anche fondi e contributi economici.

Il presente è un accordo politico federativo e socio-culturale costituente, riservato in duplice copia originale, ed esplica la sua efficacia a partire dalla data della sottoscrizione e relativa accettazione.

 

Letto, approvato e sottoscritto dalle parti, a garanzia della legittimità e della tenuta dell’alleanza, come prova di consenso e di rispetto dei contenuti del presente documento, ivi comprese le premesse che formano parte integrante del presente documento. ‌

 

“ UNITI‌ ‌SI‌ ‌VINCE ”‌ ‌

IL‌ ‌PRESIDENTE‌


 

Aderente‌ ‌al‌ ‌Quarto‌ ‌Polo‌ ‌

 

Il‌ ‌Presidente‌ ‌Politico‌ ‌Nazionale‌ ‌P.D.I.‌ ‌UNITI‌ ‌SI‌ ‌VINCE‌ ‌IV‌ ‌Polo‌ ‌

Popolare‌ ‌Dott.‌ ‌Antonino‌ ‌Magistro‌‌

 

N.B.‌ I‌L‌ ‌SEGUENTE‌ ‌DOCUMENTO‌ ‌NON‌ ‌E'‌ ‌RIPRODUCIBILE‌ ‌IN‌ ‌QUANTO‌ ‌COPERTO‌ ‌DA‌ ‌COPYRIGHT‌ ‌‌NE'‌ ‌PER‌ ‌INTERO‌ ‌NE'‌ ‌PER PARTI‌ ‌DI‌ ‌ESSO.‌ ‌